NEWS

Flambruzzo capitale dello zafferano biologico friulano

"Pochi sanno che a Flambruzzo di Rivignano si coltiva e si produce zafferano. Succede nell'azienda agricola biologica nel cuore del biotopo di Zarnicco e delle Risorgive dello Stella. Una realtà nuova all'interno della Tenuta Zarnic in Via Isernicco. "Nella nostra azienda - spiega la titolare Daniela Falaschi - produciamo con metodo biologico zafferano, siamo gli unici produttori del nord est, ma anche frutti di bosco......." 

Evento degustazione : L'Oro della natura

L'Oro della natura 2-11 dicembre 2011 Ristorante Dal Diaul - Rivignano-Ud

 

Lo Zafferano del Zarnic interpretato Dal Diaul

Sublime degustazione del menù con i prodotti del territorio delle Risorgive dello Stella: il nostro Zafferano del Zarnic ed il Tartufo Bianco del Bosco di Muzzana

Evento degustazione: Lo Zafferano del Zarnic a "900" gradi

Venerdì 20 aprile 2012 – ore 20.00 Ristorante “900 all isola” Palazzolo dello Stella (UD)

Due giri e mezzo completi (900/360=2,5) con la biodiersità delle Risorgive dello Stella e la cucina del 900 all’Isola. 

A cura della Condotta SLOWFOOD fvg della Bassa Friulana

Zafferano del Zarnic: oro delle Risorgive

"La Tenuta Zarnic produce zafferano in armonia con uno scrigno ambientale simbolo della biodiversità...."

 

Leggi la rassegna stampa de Il Friuli 

Lo Zafferano del Zarnic a 900 gradi

"Lo sapevate che lozafferano nasce anche nelle nostre Risorgive dello Stella? Ebbene sì lo Zafferano del Zarnic, nobile ingrediente della ristorazione italiana classica, viene coltivato in modo naturale con il metodo dell'agricoltura biologica..."

 

Leggi la rassegna stampa di QB QuantoBasta FVG 

Zafferano del Zarnic: lo zafferano friulano delle Risorgive dello Stella

"È nato a Rivignano lo zafferano 100% made in Friuli. Nell’azienda agricola Tenuta Zarnic, infatti, è stato da poco realizzato il primo raccolto di questo prodotto “di pregio”. L’obiettivo dei produttori Daniela Falaschi è stato quello di creare in una parte incontaminata del territorio, nella frazione di Flambruzzo, a ridosso del fiume Stella, una coltura a basso impatto ambientale ma di altissima qualità....." 

 

Leggi la rassegna stampa del Messaggero Veneto